CAMPIONI DEL MONDO   1934   1938   1982   2006
Italia1910.com
Home page Italia Archivio/statistiche Italia Italia Video e highlights Italia Serie A (classifiche, risultati, stats) Italia Articoli Italia Juworld.NET Italia Contatti
Italia: tutte le partite della stagione
G. Pti Vit Par Sco Fat Sub  
5 13 4 1 0 12 3 C
3 2 0 2 1 2 4 F
2 6 2 0 0 4 1 N
10 21 6 3 1 18 8 T
Italia: ultime 10 gare ufficiali
Data Cmp Partita Ris
09.09 QE Macedonia del N-Italia 1-1
12.09 QE Italia-Ucraina 2-1
14.10 QE Italia-Malta 4-0
17.10 QE Inghilterra-Italia 3-1
17.11 QE Italia-Macedonia del N 5-2
20.11 QE Ucraina-Italia 0-0
21.03 AM Italia-Venezuela 2-1
24.03 AM Ecuador-Italia 0-2
04.06 AM Italia-Turchia 0-0
09.06 AM Italia-Bosnia ed Erzeg 1-0
Punti 21 - Vinte 6 - Pari 3 - Perse 1
Gol fatti 18 - Gol subiti 8 - Tutte le partite
L'Italia dal 1910 ad oggi
Totale   Amichevoli
875 Giocate 405
467 (53,37%) Vittorie 198 (48,89%)
238 (27,20%) Pareggi 116 (28,64%)
170 (19,43%) Sconfitte 91 (22,47%)
1.528 Fatti 682
858 Subiti 449
Mondiali   Europei
83 Giocate 45
45 (54,22%) Vittorie 21 (46,67%)
21 (25,30%) Pareggi 18 (40,00%)
17 (20,48%) Sconfitte 6 (13,33%)
128 Fatti 52
77 Subiti 31
Tutti i numeri dell'Italia
Italia: Top 10 - All Time
Presenze Gol fatti
176 Buffon G. 35 Riva
136 Cannavaro 33 Meazza
126 Maldini P. 30 Piola
121 Bonucci 27 Baggio R.
117 Chiellini 27 Del Piero
117 De Rossi 25 Altobelli
116 Pirlo 25 Baloncieri
112 Zoff 25 Inzaghi F.
98 Zambrotta 23 Graziani
94 Facchetti 23 Vieri C.
Classifiche complete
Italia: Top 10 - Rosa attuale
Presenze Gol fatti
62 Donnarumma 17 Immobile
57 Immobile 9 Barella
54 Jorginho 8 Berardi
53 Barella 7 Chiesa F.
47 Chiesa F. 7 El Shaarawy
43 Darmian 6 Pellegrini Lo.
40 Cristante 6 Raspadori
35 Di Lorenzo 5 Frattesi
34 Acerbi 5 Jorginho
31 El Shaarawy 4 Kean
Classifiche complete
Italia

Le 5 Cose che non sapevi sulla Juventus

Pubblicato il 30.04.2024
In un mondo in cui il calcio si intreccia sempre più con l'innovazione tecnologica e la cultura digitale, la Juventus si è distinta non solo per i suoi trionfi in campo, ma anche per la sua capacità di navigare e plasmare il futuro digitale dello sport. Vediamo cinque aspetti meno noti ma altrettanto affascinanti del club torinese su come la Vecchia Signora abbia saputo abbracciare l'innovazione, mantenere viva la sua storica rivalità e coinvolgere i tifosi in modi sempre nuovi e sorprendenti. Dalle origini alla rivoluzione digitale, scopriamo insieme alcune curiosità che forse non conoscevi sulla Juventus, una squadra che continua a definire lo standard sia sul campo che fuori


La fondazione della Juventus

La storia della Juventus, uno dei club di calcio più blasonati e seguiti d'Italia e del mondo, ha radici che affondano in un contesto umanitario e sociale sorprendentemente ricco e complesso. Fondata nel 1897 da un gruppo di giovani studenti torinesi, la nascita della Juventus non fu soltanto l'atto di creazione di una squadra di calcio, ma rappresentò anche un impegno verso la promozione di valori sportivi e sociali. In un'epoca in cui l'Italia stava vivendo profonde trasformazioni, la fondazione della Juventus simboleggiò un ponte tra le diverse classi sociali, promuovendo l'unità e l'inclusione attraverso lo sport. Questi ideali umanitari hanno gettato le basi per quello che sarebbe diventato non solo un club calcistico di successo, ma un vero e proprio simbolo di coesione comunitaria. Con il passare degli anni, pur evolvendosi in un colosso del calcio mondiale, la Juventus ha mantenuto vivo il suo impegno originario, testimoniando come le sue vittorie sul campo siano il frutto di una storia profondamente radicata in valori solidi e universali.


Il simbolo perduto: la storia dietro il logo della Juventus

Il logo della Juventus, uno dei più riconoscibili nel mondo del calcio, porta con sé una storia di evoluzione e significati profondi che rispecchiano l'identità e la trasformazione del club nel corso degli anni. Dall'emblema originale, che incorporava i colori sociali bianco e nero e simboli della città di Torino, fino all'audace restyling moderno, ogni cambiamento ha segnato una nuova era nella storia della Juventus. La decisione di adottare un logo minimale e contemporaneo, avvenuta nel 2017, ha rappresentato non solo un cambio di identità visiva ma anche l'ambizione del club di affermarsi come brand globale, andando oltre i confini tradizionali del calcio. Questa scelta ha sollevato discussioni e passioni tra i tifosi, evidenziando come il logo sia molto più di un semplice simbolo: è un ponte tra passato, presente e futuro, che porta in sé la memoria delle battaglie sportive, dei trionfi e delle sfide. Attraverso i suoi simboli, la Juventus comunica la propria filosofia, la ricerca costante di eccellenza e il legame indissolubile con la propria terra e la propria storia.


La "Vecchia Signora": origine di un soprannome

Il soprannome "Vecchia Signora" si lega indissolubilmente alla Juventus, ma pochi conoscono l'origine curiosa e affascinante dietro questa denominazione. Contrariamente a quanto si potrebbe pensare, tale appellativo non deriva da una storia di lunga tradizione sportiva o di anzianità del club, ma nasce all'inizio del XX secolo da un gioco di parole intriso di affetto e ironia. La Juventus, club nato alla fine del XIX secolo, veniva descritta come una "signora" per la sua nobiltà sportiva e per l'eleganza con cui si imponeva nel panorama calcistico italiano. L'aggettivo "vecchia", invece, venne aggiunto non per indicare l'età, ma per sottolineare l'esperienza e la saggezza che il club aveva maturato nel corso degli anni, trasformandosi in un pilastro del calcio nazionale e internazionale.

Questo soprannome, dapprima forse usato con una punta di leggerezza, è diventato col tempo un vero e proprio simbolo di orgoglio per i tifosi, che vedono nella "Vecchia Signora" una metafora della costanza, della tradizione e dell'innovazione che caratterizzano la Juventus. La dicitura, quindi, ben oltre il significato letterale, incarna lo spirito di una squadra che, nonostante le sfide e i cambiamenti, rimane sempre fedele ai suoi valori fondanti, mantenendo una posizione di prestigio nel calcio mondiale.


Rivalità storiche e inaspettate

Nel vasto universo del calcio, le rivalità giocano un ruolo fondamentale, alimentando la passione dei tifosi e creando pagine indimenticabili di storia sportiva. La Juventus non fa eccezione, essendo protagonista di alcune delle faide più accese e sentite del panorama calcistico italiano e non solo. Al di là delle ben note rivalità con squadre come l'Inter, in quella che viene definita la "Derby d'Italia", e il Torino, nel fervente Derby della Mole, ci sono sfide meno evidenti ma ugualmente cariche di tensione e storia. Ad esempio, la competizione con la Fiorentina e le sfide internazionali, come quelle contro il Real Madrid, dimostrano come la portata della Juventus vada ben oltre i confini nazionali, influenzando anche le dinamiche delle scommesse sportive.

Queste rivalità non si limitano a semplici incontri calcistici; esse sono intrise di un mix di rispetto, competizione e talvolta antichi rancori, che aggiungono spessore e intensità ad ogni partita. La capacità della Juventus di mantenere alte prestazioni in queste partite simbolo testimonia la forza e la resilienza del club, elementi che hanno contribuito a forgiare la sua leggenda nel tempo. Le rivalità storiche, quindi, non sono solo sfide sportive ma capitoli vivi della cultura calcistica, che rafforzano l'identità dei club e accendono l'entusiasmo dei tifosi, rendendo il calcio uno degli sport più amati e seguiti al mondo.


Innovazione oltre il campo: la Juventus e il settore digitale

La Juventus non è solo una potenza calcistica sul campo, ma si è anche distinta come pioniera nell'innovazione digitale nel mondo dello sport. Il club ha abbracciato la rivoluzione digitale con un approccio proattivo, investendo in tecnologie avanzate e piattaforme online per migliorare l'esperienza dei tifosi e ampliare il proprio brand a livello globale. Attraverso il lancio di un sito web intuitivo, app mobili dedicate e una presenza attiva e strategica sui social media, la Juventus ha creato un ecosistema digitale che permette ai fan di interagire con il club come mai prima d'ora.

Una delle iniziative digitali più significative intraprese dalla Juventus è stata l'introduzione di JTV, il proprio canale televisivo online, offrendo contenuti esclusivi, interviste, partite in diretta e programmi dietro le quinte. Questo ha permesso al club non solo di raggiungere i tifosi in ogni angolo del pianeta ma anche di offrire una narrazione più profonda e personale della vita del club.

Parallelamente, la Juventus ha sperimentato con successo la realtà aumentata e virtuale, creando esperienze immersive per i suoi sostenitori. Queste tecnologie hanno aperto nuove vie per i fan di vivere la magia del calcio, permettendo loro di avvicinarsi ai loro eroi sportivi in modi precedentemente inimmaginabili.

L'adozione precoce di soluzioni basate su blockchain per la creazione di collezionabili digitali e l'introduzione di una propria criptovaluta evidenziano ulteriormente il desiderio della Juventus di essere all'avanguardia nell'innovazione digitale. Questi passi audaci nel settore digitale non solo hanno rafforzato il legame con i tifosi ma hanno anche aperto nuove fonti di revenue, dimostrando come l'innovazione possa andare di pari passo con la tradizione nel costruire il futuro del calcio.

In conclusione, la Juventus ha dimostrato che l'innovazione oltre il campo è tanto importante quanto le prestazioni sportive, posizionandosi come un vero leader nel connubio tra calcio e tecnologia. Con queste iniziative, il club non solo ha cementato ulteriormente il suo status di icona sportiva globale ma ha anche aperto la strada a nuove modalità di interazione e engagement nel mondo dello sport.
Italia
Italia
Nazionale Italiana
Italia Il Palmares dell'Italia
Italia I tabellini di tutte le finali disputate dall'Italia
Italia Le partite non ufficiali e quelle non valide (tabellini e video)
Italia Mondiali, Europei, Confederations Cup e Nations League: convocati e numeri di maglia
Italia Albi d'oro
Archivio e statistiche
Italia
Italia: tutte le partite della stagione
Giocatore Pre Min Gol Esp
Raspadori 10 425 1 -
Dimarco 9 623 - -
Frattesi 9 509 4 -
Donnarumma 8 720 -8 -
Barella 8 644 1 -
Di Lorenzo 7 585 - -
Cristante 7 348 - -
Bastoni 6 477 - -
Jorginho 6 352 - -
Zaniolo 6 308 - -
Darmian 5 361 1 -
Chiesa F. 5 329 2 -
Scamacca 5 204 1 -
Retegui 5 193 2 -
Orsolini 5 105 - -
Mancini G. 4 329 - -
Scalvini 4 301 - -
Locatelli M. 4 268 - -
Cambiaso 4 211 - -
Zaccagni 4 210 - -
Pellegrini Lo. 4 185 1 -
Buongiorno 3 270 - -
Acerbi 3 243 - -
Berardi 3 219 2 -
Bonaventura 3 194 1 -
Udogie 3 164 - -
Kean 3 115 - -
Biraghi 3 43 - -
Vicario 2 180 - -
Bellanova 2 110 - -
El Shaarawy 2 101 1 -
Calafiori 2 96 - -
Fagioli 2 93 - -
Politano 2 64 - -
Gnonto 2 40 - -
Gatti 1 90 - -
Immobile 1 90 1 -
Tonali 1 89 - -
Folorunsho 1 14 - -
Contributo reparti in fase realizzativa
Difesa 1 - Centrocampo 7 - Attacco 10
Altre statistiche
Giocatori utilizzati 39 (almeno 1 pres.)
Giocatori in gol 12 (30,77%)
Rigori segnati 0 - Sbagliati 1 - Parati 1
Espulsioni 0 (0 giocatori)
Italia
Serie A
Italia I video ufficiali delle squadre di Serie A
Italia Tutti i risultati e tutte le classifiche della Serie A dal 1929 ad oggi
Italia Juventus, Milan, Inter, Napoli, Roma e tutte le squadre di Serie A
Italia La classifica perpetua, degli ultimi 10 anni, dell'era dei 3 punti, etc.
Archivio e statistiche
Italia
Cerca nel sito
Archivio e statistiche
Italia Italia
Italia1910.com è un sito non ufficiale.
Copyright © 2006-2024 Italia1910.com - E' vietata qualsiasi riproduzione parziale o completa se non autorizzata.
Informativa cookies